Azienda agricola GARCARLI srl

Ha sede ad Acquaviva delle Fonti (BA), nel territorio rurale pugliese delimitato dal Parco Nazionale dell’Alta Murgia.

Nasce da un’idea di giovani imprenditori pugliesi appassionati e legati al territorio.

La filosofia aziendale unisce la produzione tradizionale di miele e di altri prodotti dell’alveare, al rispetto e salvaguardia dell’ecosistema rurale pugliese.

Il miele BeeGold®

Il marchio BeeGold® nasce dall’esigenza di coniugare gli aspetti tradizionali della produzione del miele a quelli qualitativi e innovativi.

l miele è un prodotto naturale in grado di rendere l’alimentazione più sana ed equilibrata. La ricchezza di questo alimento è dovuta alla sua composizione zuccherina e alla notevole presenza di fruttosio, che ha un potere dolcificante particolare e un prolungato effetto energetico perché resta “disponibile” per il fisico più a lungo rispetto agli altri zuccheri.

Il miele contiene numerosi sali minerali e vitamine che lo rendono molto utile per una corretta dieta alimentare.

Il marchio Beegold® è stato registrato presso l’UIBM (Ufficio Italiano Brevetti e Marchi) (n° registrazione 0001642946, data registrazione 14 Luglio 2015).

L’importanza delle Api

Le api e gli altri insetti impollinatori giocano un ruolo essenziale negli ecosistemi: secondo la FAO, 71 delle 100 colture più importanti a livello globale vengono impollinate dalle api e dagli altri insetti impollinatori, come mosche, farfalle e bombi. Se questi preziosi insetti sparissero, le conseguenze sulla produzione alimentare sarebbero devastanti.

Senza l’impollinazione effettuata dagli insetti, circa un terzo delle colture a scopo alimentare dovrebbe essere impollinato con altri mezzi, oppure avremmo una produzione di cibo significativamente inferiore.

Fino al 75 per cento delle colture subirebbe comunque una riduzione di produttività. Oltre alle coltivazioni, anche le piante selvatiche (si stima dal 60 al 90 per cento) dipendono dall’impollinazione mediata dagli insetti per riprodursi.

Di conseguenza anche altri servizi ecosistemici  e gli habitat naturali che li forniscono dipendono direttamente o indirettamente dagli insetti impollinatori.

Dunque le api sono un importante e straordinariamente sensibile «indicatore ambientale» e il fatto che la produzione di miele in Italia sia stata gravemente compromessa anche dall’avvelenamento di migliaia di famiglie di api la dice lunga sullo stato dell’ambiente nelle nostre campagne. (*)

(*fonte: www.salviamoleapi.org)